Dal Camion alla Borsa

Cinque artisti dell’animazione mettono in scena la storia di FREITAG

FREITAG TRUCKIN’ MOVIE

DAI TELONI DEI CAMION ALLE BORSE: I CARTOON CHE RACCONTANO LA STORIA DI FREITAG

Cinque artisti dell’animazione mettono in scena la storia di FREITAG – dal camion alla borsa – regalando cinque chiavi di lettura del tutto diverse.

TARP BLANCHE è il nome di questa iniziativa che coinvolgerà cinque diversi artisti a cui è stata data massima libertà espressiva. L’uscita dei cinque cortometraggi è prevista per quest’anno.

NEIL STUBBINGS, L’ARTEFICE

Neil è un affermato regista di film d’animazione. Metà svizzero e metà inglese, ha scelto di rimanere in pianta stabile a Zurigo. In qualità di fondatore di LeMob, un’agenzia di motion design, è un pioniere nel nostro piccolo paese. Neil si serve di un’immensa gamma di personaggi e stili. Con il suo film TRUCKIN’ è il primo artista della nostra serie TARP BLANCHE.

Perché sei diventato motion designer?
Ho studiato per diventare graphic designer ma mi sono annoiato quasi subito. Sono da sempre più interessato alle immagini in movimento e agli effetti speciali e, da lì, il passo a motion designer è stato breve.

Qual è il tuo effetto speciale preferito?
Prediligo gli effetti speciali degli anni Ottanta. Erano realizzati «in camera» con modelli e oggetti reali. In genere non usavano effetti realizzati al computer. Oggi tutto avviene al computer e con una precisione decisamente maniacale. Credo che l’assoluta perfezione e l’esagerazione abbiano privato gli effetti di buona parte del loro fascino.

«Da qualche tempo mi frullava per la testa questa idea dei camion allevati come maiali.»

Neil Stubbings

Con quale approccio ti sei accostato al progetto TARP BLANCHE di FREITAG?
Da qualche tempo mi frullava per la testa questa idea dei camion allevati come maiali. Tutto quello che ho dovuto fare è stato riempire le caselle vuote della storia.

Qual è la prima cosa che hai fatto quando hai preso in mano il progetto?
Ideare i personaggi principali. Quindi in questo caso i camion, che naturalmente rappresentavano i fratelli FREITAG. E i camion nelle diverse fasi evolutive: neonato, adolescente e adulto. Poi ho creato il mondo nel quale inscenare la storia. L’ideazione della fattoria e la veste grafica dell’intero film.

LEGGI TUTTA L’INTERVISTA SUL SITO DI FREITAG

LE SENZA COLORE

Ispirate al TRUCKIN’, clicca l’immagine qui sotto e troverai una selezione delle borse FREITAG senza colore più belle, attualmente disponibili nell’online store.

freitag-senza-colore-future-vintage
banner_vintage
RIMANI INFORMATO
Rimani connesso e scopri in anteprima tutti gli aggiornamenti su Future Vintage Festival
PRIORITY PASS
Ingresso saltacoda all areas valido per tutti i 3 giorni: scopri tutti i bonus e i vantaggi
banner_vintage-02
Recommended Posts

Leave a Comment