We’re made for now è il nuovo singolo di Janet Jackson

Il ritorno della sorella del Re del Pop

La dinastia dei Jackson torna a scendere in strada

Janet Jackson torna al fianco del Re del Reggaetton Daddy Yankee, con una nuova Hit e un video che ci conduce per i sobborghi di NY

Varietà e tutte le contaminazioni del mondo street: questi gli ingredienti del brano e dell’incredibile video della principessa del Pop che torna in strada per intonare un inno alla musica, all’autodeterminazione e alle incredibili occasioni che spesso temiamo di cogliere.

Nel sobborgo newyorkese di Brooklyn la fanno da padroni abiti coloratissimi, un mix di suoni e tendenze sia underground che mainstream scanditi dalle mosse del corpo di ballo di Janet ripresa da un punto di vista che ruota impazzito da una parte all’altra della giungla urbana, muovendosi sui tetti dei palazzi e lungo i marciapiedi, dentro le case e lungo le gallerie della metro ricoperte di murales.

Un ritorno dal sapore street mosso da uno spirito caraibico che, giocando con zoom e riprese accelerate, amalgama trend e influenze musicali in pieno stile Future Vintage.

Una nuova pagina dell’artista che più ha saputo essere protagonista del passato assieme alla sua celebre famiglia e che tutt’oggi, con 22 milioni di visualizzazioni, è sulla cresta dell’onda rinnovandosi e coinvolgendoci, con un pezzo contagioso, al fianco di Daddy Yankee, autore di hit come Gasolina e la più recente Dura e autore del remix di Despacito (il tormentone di Luis Fonsi).

Made For Now è un inno all’amore per la musica in tutte le sue molteplici forme, che abbraccia stili e modi di interpretare la propria vita differenti. Un turbinio di ispirazioni che ci circondano e che siamo esortati a cogliere senza paura. Ogni ballo, ogni genere musicale è un’opportunità da sfruttare e cogliere immediatamente.

“We’re made for now. Not tomorrow”

janet-jackson
Recommended Posts