BRUNO-BOZZETTO

Fra i cartoonist di un certo livello negli anni ’60 è il solo ad avere il coraggio di produrre e realizzare tre lungometraggi come “West and Soda” nel 1965, “Vip, mio fratello superuomo” nel 1968 e “Allegro non troppo” nel 1977. Trascinante talento riceve premi e riconoscimenti dai festival di tutto il mondo. Dal Carosello al Signor Rossi, da Quark ai cortometraggi non ha mai smesso di esplorare le potenzialità derivate dall’animazione.