Stampa

SAVE THE BARBIE

QUANDO

Venerdi 8 Settembre
Sabato 9 Settembre
Domenica 10 Settembre

DOVE

Sale espositive, Piano +01

La Barbie è stata fin dal 1959, anno della sua uscita, modello e icona per tutte le donne, grandi e piccole, che ci hanno giocato o ne hanno sentito parlare. Vitino da vespa, abiti stupendi, accessori alla moda, l’aver vestito i panni di qualsiasi carriera lavorativa, l’hanno fatta diventare indiscutibilmente un’icona mondiale, che ha definito negli anni l’ideale di bellezza femminile e influenzato il costume e la società.

 

Ma oltre a rappresentare un’ideale di perfezione, questa bambola può diventare anche più personale e sentita, per rappresentare qualcosa di unico e distante dalla serializzazione. Ed è proprio questo il lavoro che da un anno ha svolto Laura Targa e che sarà in esposizione durante Future Vintage Festival.

 

“Save the Barbie” raccoglie una serie delle iconiche Barbie trasformate dalle sapienti mani dell’artista, dando loro una nuova vita. Il cambiamento coinvolge profondamente questo giocattolo anche nei connotati, rappresentando figure femminili di spicco che raccontano di storia vissuta, oppure traggono ispirazione dai vinili di dischi che hanno fatto la storia della musica, fino a diventare chiunque voglia diventare esso stesso ispirazione della bambola. Uno dei giochi più iconici di un tempo poco lontano da noi, torna così in questa nuova vita, reinterpretando il mito per noi.

Leave a Comment