Future Vintage 2020 è #AllYouCanItaly

collage-ospiti

Scopri tutti gli ospiti che in 11 anni hanno partecipato a Future Vintage: più di 500 ore di divulgazione culturale gratuita, seguendo un’attenta ricerca tematica, dettata ogni anno da un diverso payoff.

Oltre 400 relatori tra protagonisti della comunicazione che hanno primeggiato in ogni ambito creativo e professionale – moda, arte, design, fotografia, illustrazione, giornalismo – per undici edizioni di Future Vintage.

Sono state moltissime le esperienze positive trascorse con queste persone, una selezione che in tutti questi anni di incontri gratuiti è stata all’insegna di 3 fondamentali principi: l’autorevolezza, la trasversalità e la multigenerazionalità.

Di seguito alcuni dei numerosi ospiti di Future Vintage (in ordine sparso):

CULTURA E COMUNICAZIONE: Philippe Davvero, Antonio Caprarica, Luca Mercalli, Ferruccio De Bortoli, Marco Travaglio, Andrea Pezzi, Mauro Corona, Giuseppe Cruciani, Vittorio Sgarbi, Guglielmo Scilla, Pif, Camihawke, Greta Menchi, Selvaggia Lucarelli, Carlo Freccero, Roberto D’Agostino, Arrigo Cipriani, Leonardo Di Carlo, Gianluca Vitiello, Valentina Vignali, Matteo Bordone, Sofia Viscardi, Salvatore Aranzulla, Platinette, Giampiero Mughini, Valentina Nappi, Carlo Antonelli.

SPETTACOLO: Linus, Albertino, Ambra Angiolini, Chef Rubio, Davide Oldani, Victoria Cabello, La Pina, Federica Cacciola, The Show, Maccio Capatonda, Diego Passoni, Francesco Mandelli, Wad Caporosso, Vic (Vittorio Lelii), Saverio Raimondo, Ivan Zazzaroni, Rocco Siffredi.

MODA E ARTE: Oliviero Toscani, Fabio Novembre, Settimio Benedusi, Stefano Seletti, Brunello Cucinelli, Maurizio Galimberti, Michela Gattermayer, Elio Fiorucci, Nico Vascellari, Matteo Guarnaccia, Diego Dalla Palma, Danilo Paura.

MUSICA: Giorgio Moroder, Fabri Fibra, Saturnino Celani, Bob Sinclar, Myss Keta, Enrico Ruggeri, Emis Killa, Chadia Rodriguez, Cosmo, Giuliano Palma, Immanuel Casto, Mara Maionchi, Tiromancino, Morgan, Afrika Bambaataa, Cristiano Godano, Zen Circus, Carlo Massarini, Alessio Bertallot e molti altri.

Un’attenta ricerca per divulgare contenuti autorevoli, accessibili a tutti e in grado di arrivare a più generazioni, facendo incontrare sullo stesso palco, personaggi provenienti da mondi diversi nel campo della comunicazione e della creatività, e che ha prodotto più di 500 ore tra talk, lecture e workshop, in pieno stile Future Vintage.

Indagare le origini delle tendenze contemporanee e dei fenomeni sociali e di costume è da sempre la “mission” del nostro format. Undici anni di divulgazione culturale, dove il linguaggio della memoria e dell’heritage incontra i linguaggi dell’innovazione, attraverso i protagonisti che in prima persona hanno rappresentato delle eccellenze e che in tutti questi anni hanno saputo reinventarsi e confrontarsi con le nuove generazioni. Un palinsesto di incontri e testimonianze che abbiamo sempre mantenuto gratuito.

MAIN MEDIA PARTNER

In questo “strano” 2020 è stato piuttosto impegnativo riuscire a garantire una nuova edizione di Future Vintage e nel contempo mantenere la nostra mission, ovvero la divulgazione culturale gratuita e al contempo autorevole, trasversale e multigenerazionale. Ma grazie agli ospiti che hanno accettato di partecipare all’XI edizione di Future Vintage, ai nostri storici media partner come Radio Deejay e ai media partner che negli ultimi anni si sono aggiunti, come radio m2o e Rolling Stone, anche quest’anno siamo riusciti a proporvi un palinsesto ricco di contenuti, approfondimenti e intrattenimento. Con un inedito payoff tematico che costituirà il fil rouge di questa nuova edizione: #AllYouCanItaly, dedicato alla “italianità”.

collage-ospiti-fvf2020

Le Coliche / Il Pagante / Orchestra Casadei / Tormento / Cosimo Buccolieri / Claudio Coccoluto / Francesco Lettieri / Alessandro Squarzi / Pinuccio / Michela Gattermayer / Settimio Benedusi / Daniele Baldelli / Margherita Vicario / Boro Boro / Andrea Brà / Gianluca Vitiello / Angelo Caroli / Maurizio Tentella / Luca Leoni e molti altri.

Dall’11 al 13 settembre Future Vintage torna in un’inedita edizione rispettosa delle normative e dei provvedimenti anti covid. Nel rispetto della sicurezza di tutti vi chiediamo di iscrivervi per tempo agli incontri con gli ospiti e di seguire le indicazioni per poter prenotare per tempo la vostra presenza al festival.

Recent Posts